Silvia Vecchini

Silenzi giapponesi

Qualche settimana fa, abbiamo postato sul nostro blog la presentazione di Telefonata con il pesce, scritta dalla sua autrice, Silvia Vecchini. Silvia in questo post, raccontando come è nata questa storia di cui è protagonista un bambino che non parla, ha trattato della propria esperienza di bambina... leggi tutto

And Now for Something Completely Different

Alcuni giorni fa, qui, vi abbiamo presentato Telefonata con il pesce attraverso le parole di chi l'ha scritto, Silvia Vecchini. Oggi tocca a chi l'ha disegnato, Antonio Vincenti in arte Sualzo. [di Sualzo] Da quasi venti anni, quanti sono quelli nei quali insieme alla mia socia ci siamo... leggi tutto

Telefonata con il pesce

Oggi vi presentiamo la nostra ottava novità: Telefonata con il pesce, di Silvia Vecchini e Antonio Sualzo, un libro e un fumetto, un racconto disegnato, una storia per pesci e bambini, un'avventura per chiacchieroni e taciturni, una riflessione sul silenzio e l'amicizia. Fate la sua conoscenza... leggi tutto

Un libro che passa il confine

[di Silvia Vecchini] Quest’anno, nel mezzo delle vacanze, ho consigliato ai miei figli più grandi di andare a dare una mano al Festival della solidarietà che si tiene da sette anni a Città di Castello, in provincia di Perugia. È un festival giovane, voluto e guidato dai ragazzi di Altotevere... leggi tutto

La ricerca spirituale (non) è una passeggiata

Pubblichiamo questo articolo di Silvia Vecchini che identifica nel nostro catalogo il filo rosso di un tema importante: quello della ricerca ricerca spirituale e dell'intelligenza esistenziale. L'articolo è uscito su Il Folletto, rivista dell'Istituto Svizzero Media e Ragazzi, nel numero 2 del'anno... leggi tutto

I versi tra le dita. Braille e Lis lingue sorelle della poesia

[di Silvia Vecchini] Lo scorso anno ho lavorato diverse volte sulla poesia dedicata ad Hansel e Gretel contenuta nel libro In mezzo alla fiaba. Il tema dei fratelli attraversa anche il libro Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno, ma nei testi nati dall’ascolto profondo delle fiabe... leggi tutto

C’è sempre tempo per la poesia

[di Antonella Capetti]   Anni fa, all’inizio del mio lavoro nella scuola elementare (prima avevo insegnato per 17 anni nella scuola dell’infanzia), durante l’assemblea di fine anno con i genitori, la collega di italiano della classe parallela alla mia disse: “Anche a me piacerebbe molto... leggi tutto

Tuo Cip

Cari Lettori del nostro blog, ogni tanto i nostri autori si innamorano di libri fatti da altri nostri autori. E allora ci scrivono su una riflessione, e ce la mandano. E allora noi rispondiamo:«Che bella questa recensione! Che ne dici se la pubblichiamo sul nostro blog?»  «Ok, va bene,... leggi tutto

La poesia è una tenda

[di Silvia Vecchini] A marzo dello scorso anno è uscito Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno, e una delle poesie della raccolta diceva così:   Cliccare sull'immagine.   Quando mi è stato chiesto di presentare il libro... leggi tutto

Essenza,trasformazione, incanto

Lascorsa settimana vi abbiamo presentato In mezzo alla fiabaattraverso le parole della sua autrice, Silvia Vecchini (lo trovate qui). Oggi la parola passa ad Arianna Vairoche l'ha illustrato, offrendo un punto di vista diverso che offre spuntidi riflessione introno alle molte voci che fanno un... leggi tutto