Giugno 2014

Dalla caverna si esce uno per uno

MarinoSinibaldi credo lo conoscano gran parte delle personeche leggono questo blog: bibliotecario, fondatore di rivistee redattore, inventore e conduttore del programma pomeridiano Fahrenheit dedicato ai libri, in onda da anni su Radio 3 Rai, canaledi cui è diventato poi direttore. Prima di... leggi tutto

Di poeti, premi e utilitarie

Ogni anno l'associazione Tapirulan organizza un premio di poesia inedita. Ne abbiamo già scritto qui, in questo blog, perché in effetti questo premio ci piace: per la selezione che ogni anno viene fatta, rigorosa; per i poeti che partecipano, sorprendentemente interessanti e bravi; e per l'... leggi tutto

Avventure/ 16: Un’osservazione maniacale della forma

Qualche giorno fa,Maria Giaramidaro ha segnalato sul suo profilo facebook un progetto checi ha immediatamente incuriosito. Anzi, ci ha proprio stregato. Saràche eravamo appena rientrati dalla Sicilia, sarà che ci piaccionoi maniaci dell’osservazione minuziosa di ambiti precisi, sarà chequesta... leggi tutto

Di montagne, vulcani e cicale

[di Giulia Mirandola]Un giorno mi sono sentita vicinissima alleparole di Luigi Ghirri, quando scrive che «l'atlante è illibro che ci permette di trovare dove abitiamo e dove vorremmoandare, seguendo dei segni sulla carta, come quando leggiamo» (Lezionidi fotografia, Quodlibet Compagnia Extra 2010... leggi tutto

Manolito, il seduttore

Ho conosciuto ManolitoQuattrocchi alcuni anni fa, un'estate, grazie aMilena Minelli, della libreria Il castello di carta,a Vignola, che appena mi ha visto sfogliarlo, ha cominciato a parlarmenecon un tale entusiasmo da non lasciarmi scelta. L'ho comprato e mi sono subito messa leggerlo. È... leggi tutto

Affettuoso come un Soligatto

Fra i cinquelibri finalisti al PremioSoligatto 2014, quest'anno c'era anche il nostro Fortecome un orso. Un libro fortunato,che in Germania, paese della sua autrice. KatrinStangl, è stato premiato da Stiftung Buchkunstcome miglior libro dell'anno nel 2012; nel 2010, inoltre,con questo progetto l'... leggi tutto

Un paese di umanisti

Classe di violinisti del Sistema Abreu,Venezuela.Lascorsa settimana su la Repubblicaè uscito un articolo di Marco Lodoli intitolato: Addiocultura umanista. 
Per i ragazzi non ha senso.Così inizia:Finita, esaurita, muta,forse non proprio morta e sepolta, ma di sicuro messa in cantina trale cose che... leggi tutto

Facciamo!… bene

Se state collezionando le facce dellaapp Facciamo!, vi segnaliamo che su Apple Store, in questi giorni, èuscita la nuova faccia "E gliocchi? Eccoli!". Ricordiamo che la app Facciamo! ha ottenutoimportanti riconoscimenti:- Classificata tra le migliori 20 appdel Bologna Ragazzi Digital Award 2014;-... leggi tutto

PiPPo va a scuola

[di Marta Sironi]Dopo l’iniziativaPippo non lo sa (di cui potete leggere quie quie quie qui),la collana Pippo (Piccola PinacotecaPortatile) si è prestata a una prima sperimentazione didattica,con un laboratorio in una terza elementare dell’IstitutoComprensivo 5 Giornate di Milano. Si è partiti... leggi tutto

Educazione musicale (o della gioia)

Rita Pavone, nello sceneggiatoRaiIl giornalino di Gian Burrasca,regia di Lina Wertmüller, musiche di NinoRota,1964.[diMauroMongarli]Come genitore sonosempre stato un po’ preoccupato di non far danni nel rapporto tra miafiglia e la musica.Traguardiper lo sviluppo delle competenze [musicali] al... leggi tutto