Antonella Capetti

Una mattina, il grillo non si alzò

Oggi vi presentiamo Un silenzio perfetto di Antonella Capetti e Giovanna Zoboli, illustrato dalla bravissima Melissa Castrillon, già illustratrice di Che bello!. Come sia nato questo libro e perché abbia due autrici, ve lo spiegano le dirette interessate. [di Antonella Capetti e Giovanna Zoboli]... leggi tutto

Insegnare con la bellezza

Nel 2013, ricevetti un messaggio da una certa Ciorven (questo il suo nickname, mutuato da un bellissimo personaggio di Vacanze all’isola dei gabbiani di Astrid Lindgren) che mi proponeva la lettura, in prima assoluta, del primo post di Apedario, un blog sul punto di nascere, progettato per... leggi tutto

La bellezza del bruco

Da qualche giorno è in libreria Che bello! di Antonella Capetti e Melissa Castrillon: la prima delle uscite di questo 2017. In questo post Antonella racconta come è nato questo libro, e noi la ringraziamo. Che bello! sarà presentato sabato 25 febbraio allo Spazio Libri La Cornice di Cantù, in via... leggi tutto

C’è sempre tempo per la poesia

[di Antonella Capetti]   Anni fa, all’inizio del mio lavoro nella scuola elementare (prima avevo insegnato per 17 anni nella scuola dell’infanzia), durante l’assemblea di fine anno con i genitori, la collega di italiano della classe parallela alla mia disse: “Anche a me piacerebbe molto... leggi tutto

Quelle trasparenti, quasi invisibili, tracce di colla

Il grande libro dei pisolini è uno dei nostri libri più tradotti all'estero. Negli ultimi mesi sono usciti le edizioni olandese, svedese, giapponese, cinese e, proprio in questi giorni, sudamericana. Per festeggiare il successo di questo libro, ma anche per anticipare l'uscita del nuovo Zoboli-... leggi tutto

La rete dei libri / 12: un magnifico pretesto

Nome del blog: APEdario. Insegnare a leggere e scrivere con i più begli albi illustrati per l'infanzia     Url:  http://apedario.blogspot.it/ Di cosa si occupa? Apedario racconta, per parole e immagini, l'utilizzo degli albi illustrati e dei libri per ragazzi nella... leggi tutto

Detesto le fotocopie

[di AntonellaCapetti]Non saprei in quale altromodo dirlo. Le fotocopie non mi piacciono, le trovo poco utili,se non addirittura dannose (credo che l’incapacità di scriveredi alcuni dei nostri ragazzi, e di farlo rispettando le regolebasilari dell’ortografia, dipenda in larga misura dall’abuso... leggi tutto

Legati (d)a un filo

 [di Antonella Capetti]È il 20 giugno 2012 e il blog dei Topipittoripubblica un articolo ricco e colorato dal titolo I vestiti magicidi Kaarina. Vi si raccontala nascita di un’installazione al Maxxi diRoma per la Tribù dei Lettori dell’artista finlandese Kaarina Kaikkonen: un gigantesco... leggi tutto

Quando nasce un bambino…

 [diAntonella Capetti]Beatrice Alemagna, Che cos'è unbambinoLa nascita è un mistero che accomuna credenti e laici: per gliuni, è il manifestarsi quotidiano di Dio, per gli altri è la forzadella vita. Il Natale incarna questi due fatti straordinari, e nostrocompito è risvegliare l’incanto,... leggi tutto