letteratura per ragazzi

Come un radar sensibile

[di Giovanna Zoboli] Nel 2018 abbiamo pubblicato L’anima smarrita di Olga Tokarczuk e Joanna Concejo. Il libro (che è stato fra i vincitori del Bologna Ragazzi Award 2018), alla sua uscita, è stato amato soprattutto dai numerosi ammiratori di Joanna, che è sicuramente fra i migliori illustratori... leggi tutto

Un’idea di infanzia

È in libreria da novembre Un’idea di infanzia, edito da Italo Svevo, raccolta di articoli che Nadia Terranova, scrittrice anfibia, ovvero sia per adulti sia per ragazzi, in questi anni ha scritto per diversi giornali sulla letteratura per l'infanzia. Si assiste, in questo periodo, a una fioritura... leggi tutto

Contro il politicamente corretto nella letteratura per ragazzi

Siamo molto contenti di pubblicare questo post, per gentile concessione di Ana Garralón apparso sul blog anatarambana literatura infantil. Gli episodi segnalati in questo scritto non riguardano solo la Spagna, ma anche, come ben sappiamo, l’Italia, la Francia, gli Stati Uniti eccetera. Perché le... leggi tutto

Gli scrittori per bambini non sono senza peccato

Il 20 giugno su Facebook (che per fortuna non è detto sia per destino una macchina per la diffusione di oscenità, idozie, propaganda) Bruno Tognolini ha postato questa riflessione: Riflessione corta 1) Rime e storie son difficili da fare. 2) Rime e storie valoriali sono facili da fare. 3)... leggi tutto

La complessità silente dei libri per bambini

Studiosa e docente di Teoria e Storia della Letteratura per l’infanzia presso l’Università di Padova, Marnie Campagnaro è di nuovo in libreria da qualche mese con il saggio Il cacciatore di pieghe. Figure e tendenze della letteratura per l’infanzia contemporanea. Attenta osservatrice del panorama e... leggi tutto

Insegnare con la letteratura fiabesca

[di Rosa Tiziana Bruno] Usare le parole per inventare il mondo: in questo consiste il mio lavoro di scrittrice. I ragazzi mi chiedono spesso perché scrivo. Cos’è che mi spinge a impiegare ore per arrivare a una frase perfetta, a impiegare tempo per plasmare dialoghi e cercare aggettivi efficaci... leggi tutto

Classici a colori

Capita sistematicamente, ormai negli anni lo si è verificato, che eventi culturali su temi legati all’infanzia – oggetti, libri, immagini, vicende, testi, film eccetera - riscuotano grande successo. Uno di questi, nel decennio in corso, è stata la mostra Infanzia a colori, tenutasi a Bolzano dalla... leggi tutto

La Biblioteca di Alessandro

Grazie all'amicizia che ci lega a Costanza, abbiamo conosciuto e seguito, fin dai suoi esordi, la vicenda di questa meraviglioso luogo, la Biblioteca Alessandro Cieri. E abbiamo avuto l'onore di essere stati, alla fine della sua realizzazione, invitati all'inaugurazione. Ci sono progetti che... leggi tutto

Pierino figura dell’enfant sauvage

È da poco uscito Pierino Porcospino. Prima icona della letteratura per l'infanzia, un bel saggio di Martino Negri, ricercatore all'Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove insegna didattica della letteratura e letteratura per l'infanzia, già autore di Viperetta. Storia di un libro sull'opera... leggi tutto

L'insegnante lettore

[di Enrica Buccarella] Giorni fa sono entrata nella stanza adibita a Biblioteca scolastica, nella scuola dove lavoro, e ho notato che, come ogni anno, si cominciano ad ammucchiare le pile dei libri di testo che le case editrici propongono agli insegnanti per l’adozione. Siamo in un paese dove... leggi tutto