Simone Rea

Sogna, Oscar, sogna!

[di Lisa Topi]   Proust diceva che il sogno potrebbe essere indipendente dalla vita diurna e che, rispetto a questa, potrebbe non corrispondere necessariamente a una proiezione o rielaborazione, ma valere a tutti gli effetti, in termini di esperienza, come un pezzo di vita vissuta. Se così... leggi tutto

Lo sviluppo naturale delle forme

Fra i candidati italiani alla Biennale di Illustrazione di Bratislava (BIB), che si terrà dall’5 settembre al 25 ottobre 2015, IBBY Italia ha segnalato Antonio Marinoni per il libro Case stregate (testo di Massimo Scotti) eSimone Rea perL'uomo dei... leggi tutto

Un tempo nuovo di zecca

SimoneRea, studi per la copertina di L'uomo deipalloncini.L'ideadi questo libro nasce da una cosa che ho visto dalla finestra una seradi agosto del 2008.Ho una casa sull'appenninoemiliano, nel centro di un paese dove, da giugno a settembre, si fannomercatini per ogni occasione possibile: festa del... leggi tutto

Avventure /12: Le illustrazioni nascono anche così

Lapineta di Torre Astura, dove si svolge l'antefatto di questaavventura.[diDaniela Tieni e SimoneRea]SR:Agosto 2013: una mattina Paolo, a bordo della "Bomba alMetano", passa all'alba a prendere prima Daniela e poi me. DestinazioneTorre Astura, per una tranquilla mattinata al mare. E di cosa volete... leggi tutto

Simone Rea, il suo editore e la crisi greca

[di Simone Rea]Grazie a Ekdoseis Kokkino, l'avventuroso editore cheha pubblicato le Favole di Esopo in Grecia, ho potutovisitare la fiera del libro di Thessaloniki (Salonicco) e, in cambiodi qualche dedica, ho lavorato gratuitamente per tre giorni comestandista in un ambiente che mi sarei aspettato... leggi tutto

Caro editor, ti scrivo

La Fieraè un osservatorio e luogo ideale per le novità: il momentoperfetto per presentare i risultati  di lunghi periodidi ricerca e lavoro. Così, l'Associazione Hamelin ha scelto la fieradi quest'anno per presentare la propria rivista rinnovata. Ci ègiunta allo stand portata da Nicola Galli... leggi tutto

Un critico, due librerie e cinque illustratori

Cinque mostre diillustrazione in pochi mesi, a Roma, in un quartiere culturalmentevivace. Abbiamo chiesto a uno degli illustratori coinvolti diraccontarci cosa è successo, come e perché, in occasione del vernissagedella collettiva di chiusura.[di Daniela Tieni]È marzo, e nel pomeriggio, nelle ore... leggi tutto

Ilustrarte 2012: l'inaugurazione (quasi) in diretta

Di Ilustrarte 2012 avevamo già parlato qui, con relativocorollario di polemiche che si è esteso anche qui, essendo stati fra i giurati dellaselezione. All’inaugurazione non abbiamo potuto partecipare,ma abbiamo il privilegio di condividere con voi il reportage di uninviato molto speciale.[di... leggi tutto

Eletricitade para a criatividade

Il Museu da Eletricidade a Belém, sededi IlustrarteQuandoEduardo Felipe, nei corridoi della Fiera del Libro per Ragazzi diBologna,  mi ha chiesto di partecipare alla giuria del premiobiennale Ilustrarte 2012, hoaccettato con entusiasmo. Così, qualche mese dopo, cavaliere di fresca nomina, mi... leggi tutto

Ossa rotte, medaglie e lamentazioni

Certo, Giovanna batte tutti, con ben quattro fratture inun colpo solo. Ma l’estate non è stata solo foriera di apparecchigessati, tutori regolabili e fili di k. Qualche esempio:1) «Refined forms and a beautiful use ofcolor for these Aesop’s fables. Balance and elegantcompositions dominate the pages... leggi tutto