fratelli Grimm

Ridere a scuola

[di Michele Longo] Nelle scuole elementari a tempo pieno il pomeriggio del venerdì è, per noi maestr*, un turno altamente indesiderabile.  I bambini, senza gran differenza tra i piccolissimi di prima e i grandoni quinta, sono stanchi, compressi, insofferenti, soggetti al risucchio del fine... leggi tutto

Il significato profondo di ogni cosa

Nel 2012, si sonofesteggiati i duecento anni dall'uscita della prima edizione delle Fiabe dei favolosiFratelli Grimm,apparsa nel 1812. Nel 1973, è uscita, invece, The Juniper Tree and Other Tales fromGrimm, presso Farrar, Straus and Giroux,illustrata da Maurice Sendak. E noi, qui,oggi ne... leggi tutto

David Hockney e la montagna di vetro

Si narra che DavidHockney abbia deciso di illustrare le Fiabe dei fratelli Grimm affascinato dalla frasedi esordio de Il vecchio Rink Rank: «Un Re avevacostruito una montagna di vetro...» L'idea di disegnare una montagna divetro lo affascinava come problema tecnico. E si diede a risolverlo.... leggi tutto

Le strane coppie di Kveta

C’èun libro al quale abbiamo dato la caccia per un paio d’anni. Poi,un libraio di Praga ci ha avvisato di averne una copia disponibile:non perfetta, ma a un prezzo molto contenuto. Così, abbiamo pagato e cisiamo messi ad aspettare che arrivasse la postina. Adesso è finalmentenelle nostre mani ... leggi tutto