Il campanellino d'argento

La leggenda della capretta

[di Giovanna Zoboli]

Ho visto i libri cuciti di Maria Lai per la prima volta nel 2013, alla Galleria Morone di Milano, che li espose in una bella mostra. Ne avevo sentito parlare spesso, vederli mi fece impressione perché attraverso quegli oggetti Maria Lai riusciva a mettere in luce gli aspetti più profondi e meno visibili dei libri, e naturalmente questo per chi come me da sempre frequenta libri, e suppone di averne una solida conoscenza, fu una sorpresa.