poesia

Lasciarsi andare alle cose sensibili

[di Rita Gamberini] I bambini, di Giovanna Zoboli, con illustrazioni di Enrico Pantani (Interno Poesia Editore, 2022). Il cane si è preso il libro e di corsa l’ha portato in cortile, l’ha strapazzato, mordicchiato, non voleva ucciderlo, solo giocarci, poi l’ha lasciato, orfano in mezzo all’... leggi tutto

Qui con te tutto è bello

Nell'ultimo periodo sono uscite alcune raccolte poetiche in cui la riflessione sull'infanzia ha avuto un posto importante. Fra questi Somiglianze di famiglia di Matteo Pelliti (Industria e Letteratura 2021), Piccolo canzoniere di Silvia Vecchini (Sartoria Utopia 2021), Exfanzia di Valerio... leggi tutto

Lettere per creare legami

Oggi presentiamo il lavoro di un’altra scuola che ha deciso di accogliere la nostra proposta delle Lettere Verdi, per sensibilizzare alla conoscenza delle piante e in particolare degli alberi. Si tratta di una scuola dell’infanzia, cosa che ci fa felici, perché ci sembra molto importante che... leggi tutto

RIME BUIE. Un tuffo dentro il buio delle fonti

[a cura di Antonella Abbatiello e Bruno Tognolini] IL LIBRO Lo scrittore Bruno Tognolini e l’illustratrice Antonella Abbatiello, in quest’opera, hanno lasciato il loro cerchio di luce per avventurarsi in zone ignote, ciascuno per conto suo e l’una con l’altro. L’una con l’altro, prima di tutto... leggi tutto

La poesia e l'infanzia

Qualche mese fa Martina Attuoni* ci ha contattato, chiedendoci il permesso di pubblicare alcune immagini nella sua tesi di dottorato, una tesi, scritta sotto la supervisione di Milena Bernardi, sulla poesia per l'infanzia, o meglio sul rapporto tra poesia e infanzia: La poesia e l'infanzia.... leggi tutto

Le bestie dell'anima sono la poesia

Oggi presentiamo la terza novità del 2022, è Versi di bestie di Bruno Tognolini, con le illustrazioni di Viola Niccolai. Una raccolta di poesie dedicate agli animali, per la collana Parola Magica. Pensieri a margine del libro di poesie Versi di bestie [di Bruno Tognolini] 1 . Bestie dell’anima... leggi tutto

Sulla punta delle cose. Una mostra di risvegli poetici

[di Silvia Vecchini] «La poesia non è una decorazione, non è una grazia, non è qualcosa di estetico, è come mettere la mano sulla punta più sottile del reale. E nominandolo, farlo accadere. Il reale è dal lato della poesia e la poesia è dal lato del reale. I contemplativi, chiunque essi siano,... leggi tutto

Poesie aguzze


Domenica 17 ottobre 2021, sotto il sole di Roma, alla libreria L’Altracittà si è tenuta la prima edizione di una giornata di laboratori dedicati alla scrittura di poesia e al disegno su piccolissimi supporti, dal titolo “Micropoesia”, ideato e curato da Gioia Marchegiani, Silvia Vecchini e Matteo... leggi tutto

Abita il rifugio

Un gruppo di ventitré insegnanti di tutta Italia ha deciso, nel maggio scorso, di salutare con la poesia un anno difficile e imprevedibile, e lo ha fatto decidendo di leggere in classe, ogni mattina, un testo della raccolta E sulle case il cielo di Giusi Quarenghi e Chiara Carrer.
 Un impegno... leggi tutto

Una parola del corpo che mette le ali o della poesia aerea

Davvero salutare l'anno di scuola in compagnia di persone amiche che sanno stare con questa grazia insieme a bambine e bambini, ci pare il miglior modo di avviarci verso la nostra pausa estiva. Grazie Paolo Colombo per questa bellissima riflessione su infanzia e poesia che dedichiamo a Giulia... leggi tutto