scuola

Ragazzi, vestiamoci bene

Proseguono gli interventi su quello che sta accadendo nelle scuole, virtuali e non, a insegnanti, ragazzi, bambini, famiglie. Oggi a riflettere con noi è un'insegnante di scienze delle medie, da Modena, che ringraziamo. Che queste riflessioni siano importanti, ce lo dice il riscontro che hanno avuto, in questi giorni, e da come i nostri lettori le accolte.

Forse un giorno qualunque

Anche oggi abbiamo un contributo di una delle insegnanti che spesso ospitiamo sul nostro blog. È Enrica Buccarella, di cui amiamo particolarmente la chiarezza e la profondità, la capacità di andare al cuore dei problemi e di leggerne le implicazioni. In questa situazione per tutti nuova e complicata, il suo sguardo sui bambini e sulla didattica è di ottimo aiuto. Buona lettura

[di Enrica Buccarella]

La maestra smart

Il nostro blog, lo sapete, collabora con molti insegnanti. Uno di questi è Michele Longo che, oggi, con il consueto umorismo, descrive questi strani tempi di scuola online e cosa significhi per una maestr* vedere completamente scompaginata la quotidianità in classe e, al suo posto, trovarsi a tu per tu con minacciosissime tecnologie smart. Questo post è pieno di osservazioni interessanti, ma il suo registro è ironico, non perché si prenda in giro qualcuno o non si abbia la percezione che la situazione è seria.

I Calendari

[di Michele Longo]

“E sembra che non finisca mai settembre”

Dimartino, I calendari

 

Senza alcun ordine la danza sia

ch’il minuetto, chi la follia

chi l’alemanna farai ballar.

Da Ponte - Mozart, Don Giovanni

Genitori a scuola. Allievi invasi

Adolescenza zero. Hikikomori, cutters, ADHD e la crescita negata è il nuovo libro di Laura Pigozzi, psicoanalista. Dei temi della crescita mancata, del controllo e dell'invadenza dei genitori sulle vite dei bambini e dei ragazzi, dell'immaturità affettiva ed emotiva degli adulti, del narcisismo delle famiglie, fenomeni riassunti nel concetto di plusmaterno, Pigozzi si è occupata anche nel precedente libro Mio figlio mi adora.