Marina Marcolin

Un grillo che spicca il volo: la stagione culturale del Masetto 2019

[di Giulia Mirandola] «Mi piacciono - mi disse una volta in un caffè di Urio sul lago di Como - le persone che dentro la scatola cranica a un tratto al posto della sostanza grigia hanno un grillo che a sua volontà salta su e spicca il volo.» Questa frase l'ho letta in un libro bellissimo di Maria... leggi tutto

Mettere al centro la scrittura

[di Silvia Rubechi] Da cinque anni, alla mostra e al concorso Libri fatti a mano, che si tengono ogni anno a Pieve Santo Stefano nel mese di Aprile, affianchiamo un evento parallelo con il quale il nostro pubblico bambino e adulto ha l’occasione di incontrare la bellezza attraverso immagini e... leggi tutto

Scrivere il proprio tempo sulla lavagna del cielo

La nostra quarta novità è Poesie naturali di Alessandra Berardi Arrigoni e Marina Marcolin, una raccolta poetica che va ad aggiungersi alla nostra collana Parola magica di cui peraltro entrambe le autrici fanno già parte da tempo con C'era una voce, e Poesia della notte, del giorno, di ogni cosa... leggi tutto

Lenzuola, pensieri, semi e disegni

Dopo aver letto, ilnostro post di ieri, lenostre due intrepide e industriosissime Silvia Vecchinie MarinaMarcolin ci hanno inviato due messaggi circa alcune novitàsul laboratorio, dai 6 anni inpoi, Ildesiderio è un seme, incentrato sul libro Poesiedella notte del giorno di ogni cosa intorno,che... leggi tutto

Dal chiasso alla parola/ 5. Parole come semi

Per tutto il mese di giugno, la libreria Radice-Labirinto ospiterà le tavole di Marina Marcolin per le poesie di Silvia Vecchini,Poesie dellanotte, del giorno e di ogni cosa intorno. E tutto il mese di giugno saràdedicato dalla libreria alla poesia. Il programma della giornata disabato, 31... leggi tutto

Disegnare e degustare, ovvero: Factory Quota 101

[di Silvia Gardina]Una vignaiola nel blog di una casa editrice dilibri per ragazzi? Il motivo è semplice.Cerco cinqueillustratori per una maratona di due giorni nella mia cantina checon la tecnica dello sketchbook racconteranno ilvino. Cinque illustratori che conosceranno l'acquerello di... leggi tutto

Questo gioco prima di dormire

Oggiprosegue la carrellata di novità che troverete aBologna. Su questo libro non perdetevi lamostra Poesie della notte, del giorno, di ogni cosaintorno. Illustrazioni e poesie di Marina Marcolin eSilvia Vecchini, che lunedì, 24 marzo inaugura a Bologna, presso Atelier Les libellules, ViaSan... leggi tutto

Com'è che sono quasi diventato illustratore

PaoloCanton. Autoritratto. 2012. CollezioneCastagnoli-Palier.Opera comica in un antefatto quasi tragico, unprologo, tre atti e un epilogo vagamente filosofico, dove si parla di alitarpate, trucchi studenteschi, nonne sublimi e di un editore che, privodel senso della decenza, mette in mostra isoò... leggi tutto

Come questa incipiente primavera

Sono io, Ettorino: il massimo esperto canino diillustrazione[diEttorino]Se non ci fossi io,quei pigri e ignorantoni non si muoverebbero mai. Tutti così, gliillustratori. Chi sono io? E me lo domandate? Sono Ettore, per gliamici Ettorino: critico d'arte, esperto di illustrazione, pieghe,cuciture,... leggi tutto

La fatica che c'è dietro un'immagine

[di MarinaMarcolin] Il mio mestiere, quello di illustratrice,è uno strano mestiere. Passo giorni e giorni, se non settimane e mesi,alla ricerca di un tono, di un segno, di una sfumatura; dell'equilibriodi una composizione e della coerenza di una sequenza narrativa ditavole. Poi faccio un pacchetto... leggi tutto