Michele Longo

La maestra smart

Il nostro blog, lo sapete, collabora con molti insegnanti. Uno di questi è Michele Longo che, oggi, con il consueto umorismo, descrive questi strani tempi di scuola online e cosa significhi per una maestr* vedere completamente scompaginata la quotidianità in classe e, al suo posto, trovarsi a tu per tu con minacciosissime tecnologie smart. Questo post è pieno di osservazioni interessanti, ma il suo registro è ironico, non perché si prenda in giro qualcuno o non si abbia la percezione che la situazione è seria.

I Calendari

[di Michele Longo]

“E sembra che non finisca mai settembre”

Dimartino, I calendari

 

Senza alcun ordine la danza sia

ch’il minuetto, chi la follia

chi l’alemanna farai ballar.

Da Ponte - Mozart, Don Giovanni