cinema

Per non dimenticare il bene

Oggi, 27 gennaio, Giorno della Memoria, pubblichiamo questa intervista a Cesare Moisè Finzi, girata da una giovane regista modenese, Valentina Arena, da alcuni anni impegnata in un progetto di recupero della memoria che è partito come ricerca personale per approdare in seguito all'incontro con il Museo Ebraico di Bologna e al suo progetto di creare un database sui Giusti tra le Nazioni dell'Emilia-Romagna.

Moonrise Kingdom. Una fuga d’amore. Ovvero, quando l’adolescenza funziona

[di Laura Pigozzi]

Un dodicenne, che i servizi sociali avevano destinato all’elettroshock, e una coetanea stralunata, dopo essersi scritti varie strampalate lettere, progettano una fuga: lei da casa, lui dal campo scout in cui si era rifugiato, ma mai integrato. Lo racconta il delizioso film, dal linguaggio modernissimo (scritto da Wes Anderson, che ne è anche il regista, e da Roman Coppola), Moonrise Kingdom - Una fuga d’amore.

Il destino sul filo delle parole

CittàGiardino, scritto e realizzato da Marco Piccarreda e Gaia Formenti, con regia di Marco Piccarreda, è un film autoprodotto dagli stessi autori. Dopo quattro anni di coccole e attenzioni, questo piccolo lavoro muove i suoi primi passi da solo. Presentato in prima assoluta al festival internazionale Vision Du Réel, dove è stato premiato dalla Giuria Giovani, è in concorso in questi giorni al Mar Del Plata International Film Festival - Argentina.