poesia

Arrivano i Minitopi

La prima volta che ho visto un libro illustrato in edizione economica è stato alcuni anni fa al salone di Montreuil, a Parigi, allo stand di L'école des loisirs, che è una delle case editrici di libri per ragazzi più importanti del mondo, con un catalogo fantasmagorico in cui albergano sfilze... leggi tutto

L'antologia Scacciapensieri: poesia come terapia

  [di Anna Castellari e Dome Bulfaro, per il gruppo di Mille Gru (associazione culturale, Monza)] Mille Gru pratica la poetry therapy dal 2009, da quando cioè i poeti Dome Bulfaro e Ivan Sirtori hanno avviato insieme il progetto Leggere, con cura presso l’ospedale Alessandro Manzoni di... leggi tutto

In questa periferia dell'essere dove si sbaglia sempre

Da otto anni, Chandra Livia Candiani, fra le migliori voci poetiche italiane, conduce incontri di poesia in scuole della periferia milanese. Oggi, la sua esperienza è stata raccolta e pubblicata in Ma dove sono le parole? (Effigie, 2015; parte del materiale si trova anche pubblicato sulle pagine... leggi tutto

La poesia è una tenda

[di Silvia Vecchini] A marzo dello scorso anno è uscito Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno, e una delle poesie della raccolta diceva così:   Cliccare sull'immagine.   Quando mi è stato chiesto di presentare il libro... leggi tutto

Essenza,trasformazione, incanto

Lascorsa settimana vi abbiamo presentato In mezzo alla fiabaattraverso le parole della sua autrice, Silvia Vecchini (lo trovate qui). Oggi la parola passa ad Arianna Vairoche l'ha illustrato, offrendo un punto di vista diverso che offre spuntidi riflessione introno alle molte voci che fanno un... leggi tutto

In mezzo alla fiaba

Oggi presentiamo In mezzoalla fiaba, una delle nostre novità già in libreria, e chetroverete alla Fiera di Bologna. Lo facciamo attraverso le paroledi Silvia Vecchini, sua autrice che spiega il suo rapporto conla fiaba e il modo in cui è giunta a queste poesie. Nei prossimigiorni passeremo la... leggi tutto

Di poeti, premi e utilitarie

Ogni anno l'associazione Tapirulan organizza un premio di poesia inedita. Ne abbiamo già scritto qui, in questo blog, perché in effetti questo premio ci piace: per la selezione che ogni anno viene fatta, rigorosa; per i poeti che partecipano, sorprendentemente interessanti e bravi; e per l'... leggi tutto

Lenzuola, pensieri, semi e disegni

Dopo aver letto, ilnostro post di ieri, lenostre due intrepide e industriosissime Silvia Vecchinie MarinaMarcolin ci hanno inviato due messaggi circa alcune novitàsul laboratorio, dai 6 anni inpoi, Ildesiderio è un seme, incentrato sul libro Poesiedella notte del giorno di ogni cosa intorno,che... leggi tutto

Dal chiasso alla parola/ 5. Parole come semi

Per tutto il mese di giugno, la libreria Radice-Labirinto ospiterà le tavole di Marina Marcolin per le poesie di Silvia Vecchini,Poesie dellanotte, del giorno e di ogni cosa intorno. E tutto il mese di giugno saràdedicato dalla libreria alla poesia. Il programma della giornata disabato, 31... leggi tutto

La fatica e la gioia di esser pesci

Che cos'è lapoesia? Per rispondere può essere utile osservare un poeta. Puòessere alto, basso, minuto, possente, magro, ben messo, riccio, bruno,biondo, barbuto, irascibile, amabile, dispotico, lieto... Non importa,non è questo che conta. La sua apparenza è indifferente. Il suocarattere anche. A... leggi tutto