Maggio 2017

Gli occhi servono per vederci fuori

Qualche tempo fa, a Breno, insieme a Elena Turetti, di cui da poco abbiamo parlato qui, abbiamo conosciuto Marco Milzani e Dario Rodondi. Marco e Dario ci hanno parlato di un progetto editoriale nato 12 anni fa: la rivista bimestrale Zeus!, realizzata dalla cooperativa sociale Il Cardo, di Edolo, e... leggi tutto

Imparare a pensare con le mani

Allla Bologna Children's Book Fair 2017, fra le numerose cose interessanti accadute c'è stato l'annuncio della nascita dell'’Associazione Ts’ai Lun 105, nata dalla passione per i libri di Loredana Farina. Durante l'incontro di presentazione, Loredana ha spiegato che una delle attività della neonata... leggi tutto

Simili a Dio

[di Francesca Zoboli] Nel 2013 sono stata invitata a partecipare alla mostra Funes o della memoria, curata da Marcella Brancaforte e Marco Trulli, per la terza edizione di Librimmaginari. Il tema proposto metteva al centro il libro inteso come forma/oggetto/struttura per farne scaturire diverse... leggi tutto

Lasciamo leggere i bambini!

[di Sergio Ruzzier] Da bambino non ero quello che si definirebbe un buon lettore. Ma questo non significa che non mi piacessero i libri. Anzi, li amavo, ma solo quelli con molte figure: albi illustrati e fumetti. I libri “lunghi”, senza o con poche immagini, mi sembravano terribilmente noiosi e... leggi tutto

Dal giornale di classe al giornale di bordo

ovvero Cagliari-Barcellona a/r [di Giorgia Atzeni] Riallacciandomi all'articolo Albi e adolescenti: un esperimento didattico su questo blog, gioisco: prosegue (ahimè) la mia “scintillante” carriera di precaria della scuola. Procedono con soluzione di continuità le mie supplenze fra media... leggi tutto

Delicato e capriccioso

Sylvie Bello ha fatto il suo esordio con Giallo, della collana Piccole Storie di colori che circa un mese fa abbiamo presentato su questo blog, qui. Lavorare sul colore è complesso, e sul colore che hanno usato i maggiori artisti della storia della pittura lo è ancora di più. In questo post Sylvie... leggi tutto

Le mie madeleines di piombo

A cosa serve un corso? E, più in particolare, a cosa mai potrebbe servirvi venire a Sàrmede per una settimana a dormire male, mangiare peggio e lavorare un sacco agli ordini di uno come me, che - come se non bastasse - ti fa anche i dispetti? A volte me lo domando anche io. Ma poi accadono... leggi tutto

Il preferito

[di Valentina Pellizzoni] Libri per l'infanzia sulla gelosia tra fratelli ce ne sono moltissimi. Alcuni molto belli, altri semplicemente molto didattici. In genere l'approccio che gli autori hanno nella gestione del tema è basato sul legame implicito tra fratelli, come se l'avere dei fratelli o... leggi tutto

Il grande gioco dell'arte (tipografica)

[di Michela Gasparini] L’avventura di questo libro è iniziata un giorno di luglio alla Tipoteca Italiana Fondazione di Cornuda, quando una copia della mia tesi è stata messa nelle mani di Paolo Canton, quel giorno in visita al museo con gli allievi del suo corso “Progettare libri”, da Sandro... leggi tutto

Accudire i pensieri

Nel nostro lavoro di editori, gli incontri a cui partecipiamo per le più diverse ragioni si trasformano spesso in interessanti e inattese occasioni di conoscenza di attività e persone legate a luoghi e contesti diversi. Situazioni che spesso ci fanno riflettere su come in realtà piccole, che... leggi tutto