didattica

Poetica della scuola

[di Enrica Buccarella] La scuola che voglio fare come insegnante è quella in cui entro in classe contenta, eccitata ed emozionata, così come mi piacerebbe fossero anche i miei alunni, per ciò che riserverà loro la giornata: incontri, relazioni, scoperte, attività. È la scuola della formazione,... leggi tutto

Le parole mi sono casa

[di Oana Alexandrescu] «Perché la poesia a memoria?» Non ricordo con precisione quando l’abbia imparata, ma quei versi mi piacevano molto e li recitavo spesso, al punto che erano diventati un rito: se ci penso ora, vedo e sento me stessa pronunciarle con la voce che avevo a cinque, sei anni... leggi tutto

Artinaula ovvero la scuola come galleria d'arte

[di Ilaria Gulizia*] Artinaula nasce come prosieguo del progetto Galleria delle Lavagne, nato nel 2012: uno spazio dedicato all’esposizione di opere d’arte contemporanea collocato in due scuole di Milano, nella primaria Cesare Battisti e, dal 2015, nella secondaria di primo grado Rinascita A.... leggi tutto

Leggere e tradurre in classe

[di Sara Elena Rossetti] Quando t’innamori di un libro vorresti non finisse mai per non doverlo lasciare, vorresti portarlo con te ovunque: in metro, in bus, a tavola e al supermercato. Vorresti leggerlo e rileggerlo, scoprendo ogni volta qualcosa che non avevi notato prima. Con Poesie della notte... leggi tutto

Bambini a bottega, come artisti e artigiani

[di Enrica Buccarella] L’arte è anche conoscenza, se vuoi disegnare una betulla devi prima conoscerla, sapere come è fatta, la bella corteccia bianca, la foglia leggera verde lucente. Nel disegno, l’espressività del segno si mescola a quella della tecnica, all’esperienza e poi ancora alle capacità... leggi tutto

Insegnare con la bellezza

Nel 2013, ricevetti un messaggio da una certa Ciorven (questo il suo nickname, mutuato da un bellissimo personaggio di Vacanze all’isola dei gabbiani di Astrid Lindgren) che mi proponeva la lettura, in prima assoluta, del primo post di Apedario, un blog sul punto di nascere, progettato per... leggi tutto

La stòria è bela, fà piasì cuntela

Questo blog si occupa spesso di scuola e di progetti didattici realizzati per educare bambini e ragazzi al lavoro di gruppo, alla messa a fuoco di abilità e risorse personali in relazione a compiti nuovi e collettivi, alla scoperta di conoscenze che riguardano il proprio mondo, e che servono ad... leggi tutto

Una capretta ansiosa di precipizi

Ospitiamo oggi un contributo di Elena Iodice, presenza già familiare su questo blog, che ha sviluppato una serie di workshop molto curati e interessanti su Il campanellino d'argento, una leggenda della tradizione sarda riscritta da maria Lai e disegnata da Gioia Marchegiani. Qui li racconta. Buona... leggi tutto

La magia del Teatro Regio

Lo sapete, il teatro ci piace molto, e i teatri pieni di bambini e ragazzi ci piacciono ancora di più. Da quest'anno, grazie a collaboratori impegnati in teatro nei modi più diversi, abbiamo avviato una serie di articoli su questo tema. Abbiamo parlato di compagnie, spettacoli, programmi di sala,... leggi tutto

Insegnare una scrittura per la propria crescita

Il 5 maggio 2018, al Bibliocafé Tra di Lugano, è stato presentato Non ero iperattivo, ero svizzero. Storie rapidissime di ragazze e ragazzi, curato da Manuel Rossello, da poco uscito nella collana Gli anni in tasca. In questa occasione, Fabio Camponovo, ha pronunciato le parole che leggerete qui di... leggi tutto